23
Apr

L’Amicizia

Radunati attorno al Maestro, gli uomini di Orfalese chiesero: “Parlaci dell’Amicizia”. “L’amico è risposta al vostro bisogno. È il campo che seminate con amore e che mietete con riconoscenza. È la vostra mensa e il vostro focolare. Poiché a lui venite nella fame, e lui cercate per trarne pace. Quando l’amico confida a voi il...
Leggi tutto
18
Apr

Il nostro “Bambino Emozionale”

Vi è mai capitato di pensare che, forse, molti dei nostri atteggiamenti riflettono condizionamenti subiti durante l’infanzia e interiorizzati nella parte più profonda di ognuno di voi? Come agiscono tali influenze sul nostro modo di essere, di vivere, di affrontare le varie situazioni che, giorno dopo giorno, si presentano più o meno difficili, più o...
Leggi tutto
15
Apr

L’arte di Comunicare: le “5” porte

La maggior parte delle persone parla senza ascoltare. Ben pochi ascoltano senza parlare. È assai raro trovare qualcuno che sappia parlare e ascoltare. (Bruce Lee) Quante volte comunichiamo durante il giorno? Sempre, non c’è un momento in cui non trasmettiamo un po’ di noi stessi attraverso le parole, e, soprattutto, attraverso quello che “non diciamo” oppure...
Leggi tutto
15
Apr

Dialogando “oltre le parole”

“Gli uomini si fidano delle orecchie meno che degli occhi”. (Erodoto) L’arte di ascoltare è una vera e propria raffinatezza dello Spirito. Ci vuole volontà, ci vuole pazienza. Quando siamo di fronte al nostro interlocutore, ci sintonizziamo su due frequenze: la nostra, egoicamente (se così si può dire) in prima linea, e quella dell’Altro, di...
Leggi tutto
10
Apr

L’atteggiamento

Che cos’è “l’atteggiamento”? E’ un “modo di vedere le cose”, dirà qualcuno di voi. E’ un “saper prendere le cose con filosofia”, dirà qualcun altro. E’ uno “stato della mente”. E’ la “disposizione di  ogni persona a produrre risposte emotive, sentimenti, comportamentali, determinate dall’ambiente famigliare, sociale o lavorativo, riguardo a situazioni, gruppi od soggetti”, sostiene Wikipedia. L’atteggiamento ha...
Leggi tutto
4
Apr

Coaching: tracciare nuovi percorsi, Cervello docet!

Chi di voi sogna la notte? Qualcuno potrà dire: “Io non ricordo di averlo mai fatto”. Ecco, appunto “non ricordo”. Il fatto che “non si ricordi” non significa che non si sogni. Questo stato di “coscienza” attiva ma non vigile, su cui il nostro sistema “frenante” non ha controllo e che produce rappresentazioni, scene, colori...
Leggi tutto
3
Apr

Neuroestetica: Kandinsky tra arte e cervello

Interessante “ponte” tra Arte e Neuroscienze “Un pittore come Kandinsky che nelle sue teorie ha analizzato i componenti primari di ogni forma, “sta essenzialmente osservando l’attività interna della fisiologia del suo cervello visivo”, come ha detto Semir Zeki. Kandinsky dipingeva quindi col cervello ossia ricercando gli elementi in grado di eccitare tutti gli individui allo stesso...
Leggi tutto