counter

4
Lug

Life coaching: “autostima”, l’arte di “amare se stessi”

Il web presenta spesso questa immagine: “Amati! Sei la persona con cui passerai tutta la tua vita”. Beh, sembra banale, a prima lettura, ma non lo è per niente. Insomma, noi siamo la nostra compagnia più sicura, più certa, quella che non ci abbandonerà mai. E ‘ proprio vero? Pensiamo alle volte in cui ci facciamo prendere da ciò che pensano gli altri, dandovi talmente tanta importanza da mettere in secondo piano il “nostro” dialogo interiore e, in questo modo, “tradiamo” noi stessi. Crediamo sia migliore ciò che  pensa lui, lei, ciò che pensano loro, mentre la nostra Voce si lascia mettere da parte, come un bambino in castigo, che non deve parlare, che sbaglierà. Ce lo meritiamo di essere indifferenti a noi stessi? Risposta: assolutamente, No! Il punto è che abbiamo paura di non essere accolti, di venire criticati. Alcuni di noi in particolare, con bassa autostima, si fondono e confondono con le opinioni degli altri, che sono loro modelli di pensiero, loro schemi, non appartengono a noi. E allora? In una relazione di aiuto, in un percorso di Life Coaching, si affrontano molto spesso tematiche afferenti alla disistima ossia alla non fiducia in se stessi, cercando di coglierne il punto critico e di intrecciarlo con percorsi costruttivi, di apertura, di perdono, di amore verso ciò che siamo e il talento di cui disponiamo. Perché tutti ne abbiamo uno, alcuni lo intercettano e lo vivono, lo rafforzano, ne fanno una professione, i più fortunati e i più determinati, quelli che ci credono davvero, che non mollano, mentre per altri diventa una ricerca continua o, per altri ancora, rimane un mistero, un amico sconosciuto per tutto il Viaggio chiamato Vita.

Cura te stesso, parla in modo lento e comprensibile, senza timore di essere giudicato: riconosci di essere un “Miracolo della Natura”, di meritare Amore e considerazione. L’Uomo è mente, corpo e Spirito, è Energia e in se stesso sono racchiusi innumerevoli risorse da coltivare, da incontrare: che si vinca o si perda, che si pianga o si sorrida, ne vale sempre la pena se i protagonisti del nostro show, siamo noi. Potremo sbagliare, potremo cadere, ma noi ci rialzeremo con le nostre forze, con l’aiuto di chi ci ama, e sempre dovremo mantenere alta la convinzione di Essere Persone originali, un unico “pezzo” tra miliardi di individui. Non fa venire i brividi tutto questo? Allenarsi all’autostima è un ottimo modo di trascorrere un po’ di tempo con chi non ci tradirà mai: il nostro Centro più profondo e lì dobbiamo imparare a stare, ogni tanto, sempre più spesso, sempre più intensamente. Bisogna vivere, emozionandosi.

b0d0a391